,

Una giornata di Im.patto Collegno

Im.patto Collegno inaugura le proprie iniziative in presenza con una serie di eventi, le realtà associative  proporranno laboratori e spettacoli che si terranno nella giornata del 2 ottobre 2021, sul territorio del Comune ed in particolare a Borgata Paradiso.

–          Ore 15.00: si parte in mezzo al verde del giardino Pierorlando Catarzi dove i volontari di LEGAMBIENTE accoglieranno i bambini dai 4 ai 10 anni e le loro famiglie con attività improntate alla sostenibilità ambientale. Laboratori sulla stagionalità e sull’estrazione di colori vegetali che fanno da ponte tra Im.patto e la festa finale con merenda del progetto triennale “Alberi in Comune” che ha coinvolto le scuole di Collegno

–          Ore 16.00 METAMORPHOSIS all’IPERSPAZIO: laboratorio di acquerello dedicato agli over 14 a cura dell’Associazione LINEACURVA, grazie alla guida degli esperti, i partecipanti potranno creare un manifesto personale sotto forma di collage pittorico sul tema del proprio rapporto col cibo

–          Ore 17.30 IL PIANETA LO SALVO IO: all’interno della Galleria Commerciale Piazza Paradiso, Francesco Giorda (attore e autore comico, scrittore, regista e videomaker torinese) si esibisce in un laboratorio spettacolo che coinvolgendo, divertendo e sensibilizzando ragazzi e adulti, presenta: “101 mosse per salvare il mondo dal disastro ecologico e per prendersi cura dell’ambiente con semplici gesti quotidiani”

–          Ore 18.15 APERITIVO AL BUIO: si torna all’Iperspazio per gustare tutti insieme la proposta dell’Associazione OHANA. Una particolare esperienza di aperitivo e merenda sensoriale. Gli adulti assaggeranno al buio, i bambini sperimenteranno una merenda giocando con i sensi.
Tutti gli Eventi sono gratuiti.

Necessaria la prenotazione per il rispetto delle norme anti covid  al numero:  3703171486  o sulla pagina Facebook di  IperSpazio: https://www.facebook.com/IperSpazioCollegno/ oppure alla mail iperspazio.collegno@coop-pandora.it  (accesso con green pass nei luoghi chiusi)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *