fbpx

Nova Coop e la rete di partner sul territorio di Beinasco e Mirafiori con il progetto Im.patto “GranDesco – Il cibo che include”, vi invitano a partecipare sabato 19 giugno 2021, alle 21:30 alla Casa Nel Parco allo spettacolo Abattoir Blues. La rappresentazione, con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole e Agroalimentari, tratta la tematica del maltrattamento degli animali negli allevamenti intensivi e del rapporto ambivalente con la carne ai giorni nostri, caratterizzato da sempre più tabù. Il tema è l’uomo, le sue contraddizioni e le sue debolezze, il suo lavoro e il benessere alimentare. Il protagonista è un semplice lavoratore di un macello che subirà profondi cambiamenti nel corso dello spettacolo. Una persona dai tratti borderline, sola, che trascorre la vita in mezzo ad animali, vivi e morti. Il suo è un lavoro alienante, ripetitivo, che si presta alla coreografia del movimento e alla giocoleria per esprimere la sua tensione relazionale con la vita, sospesa tra la gravità e la morte. Gli animali, vivi e morti, sono gli unici compagni di questo suo fare, ed è con loro che si rapporta in ogni momento, in un gioco di proiezioni in cui vittima e carnefice vedono i propri ruoli invertirsi progressivamente. Lo spettacolo non vuole puntare il dito contro nessuno, ma allo stesso tempo attraverso un linguaggio comico/satirico provocare e stimolare una riflessione sul benessere umano, animale e alimentare.

ABATTOIR BLUES

  • Di e con: Luigi Ciotta
  • Regia: Adrian Schvarzstein
  • Scenografia: Yasmin Poca e Augusta Tibaldeschi
  • Costumi: Roberta Vacchetta
  • Luci e Suono: Luca Carbone

Progetto Vincitore “Orango Bando 2018” / Cooperativa Italiana Artisti Premio “Emilio Vassalli” 2019, Festival Circonferenze Italia.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2020