,

#CIBOrgomanero, C.I.B.O. per Borgomanero

Il 22 maggio, presso la galleria del Centro Commerciale dell’IperCoop di Borgomanero, si è tenuto contest per scegliere il logo del progetto C.I.B.O. – Im.patto Borgomanero. All’iniziativa hanno partecipato più di 550 persone che hanno scoperto per la prima volta C.I.B.O. e hanno votato uno dei tre loghi ideati e realizzati dagli studenti del Liceo Economico – Sociale del Collegio Don Bosco.

Il nome del progetto C.I.B.O. è acronimo di:

C come COMUNITA’: attività di laboratorio con l’utilizzo del cibo come strumento di aggregazione e inclusione culturale, innescare su Borgomanero una nuova mentalità a favore dell’ambiente con l’utilizzo di nuovi strumenti di coltivazione.

I come INCLUSIONE: il progetto intende attivare nelle scuole percorsi a lungo termine per l’inclusione lavorativa dei ragazzi e per persone svantaggiate un inclusione socio-lavorativa sviluppando particolarmente i temi legati all’ambiente e alla sana alimentazione.

B come BUONE PRASSI: la valorizzazione del territorio e dei suoi prodotti e la trasmissione di pratiche virtuose legate alla corretta gestione del cibo sono la base del progetto.

O come OPPORTUNITA’: la riqualificazione di uno spazio verde di Borgomanero che ospiterà un centro di educazione ambientale e la realizzazione di un’attività lavorativa che permetterà di abbattere l’uso della plastica sono solo due delle tante opportunità che il progetto offrirà al territorio.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *